In bici o a piedi lungo la pista ciclabile di Alba Adriatica

Nei lunghi mesi invernali che ci tengono lontani da Alba Adriatica e dall’ HOTEL DOGE come non provare nostalgia per le lunghe passeggiate sul lungomare sotto le palme, mentre il sole scintilla sul mare appena increspato. Non è facile trovare una pista ciclabile così comoda e ben attrezzata come quella che si snoda sulla costa teramana.

Aggiornamento febbraio 2014:

Di questi giorni la notizia del progetto “Bike to Coast”: sarà la pista ciclopedonale più lunga d’Italia, che permetterà di percorrere l’intera costa abruzzese, attraversando le tre province di Teramo, Pescara e Chieti che si affacciano sull’Adriatico. Abruzzo Sea Cycling è il nome esatto del tracciato di 131 chilometri.

Si potrà “montare in sella” a Martinsicuro, comune al confine con le Marche, e in una continua pedalata, attraversando 19 comuni, scendere a San Salvo, ultimo comune al sud al confine con il Molise.

La pista comporterà la realizzazione di interventi minori ma comunque importanti come l’estensione della copertura WI-FI free a tutta la costa abruzzese. Non si tratterà interamente di un’opera “ex novo”, infatti si lavorerà su un percorso con tratti già esistenti.

L’inizio dei lavori è previsto tra fine 2013 e inizio 2014 cominciando dalla tratta in provincia di Chieti e si presume che diversi lotti del progetto siano realizzati e resi fruibili nell’arco di 24 mesi.

Lascia un Commento

Codice di verifica: